La convenzione Chi siamo I Gruppi di lavoroGli SponsorIl ProgrammaLe Università partnersRassegna Stampa
II ASSISE DEGLI STUDENTI EUROPEI
UNIVERSITA’ DI ROMA TOR VERGATA, 3-6 LUGLIO 2003

Nel corso di quest’anno verrà approvato il nuovo Trattato Costituzionale dell’Unione Europea. Si tratta di un passo importante nel processo di integrazione che interessa ormai da decenni il nostro continente, cui tutti i cittadini sono chiamati a contribuire. I giovani, in particolare, stanno mostrando al riguardo un notevole grado di reattività e di entusiasmo.
Al fine di incoraggiare la discussione tra i propri studenti, l’Università di Roma “Tor Vergata” è parte di un network di oltre 20 università europee, coordinato dal prestigioso Institut d’Etudes Politiques (“Sciences Po.”) di Parigi, che sta svolgendo una riflessione comune sui lavori della Convenzione. Una delegazione di Tor Vergata ha così partecipato alle “I Convenzione degli studenti europei” tenutesi proprio a Sciences Po. dal 15 al 18 gennaio 2003.
La II Convenzione degli Studenti Europei si pone come seguito naturale di questa iniziativa: gli studenti, che in questi mesi hanno continuato a seguire i lavori della Convenzione “vera” e a scambiarsi idee e proposte on–line e a prendere posizioni sull’attualità europea si riuniranno di nuovo all’Università di Roma Tor Vergata , proprio in coincidenza con l’inizio del Semestre di Presidenza italiana dell’UE . Grazie alla qualità dei lavori, la II Convenzione degli Studenti Europei è stata inserita nel Programma Ufficiale della Presidenza Italiana dell’Unione Europea
Quando gli studenti si sono incontrati per la prima volta a gennaio , divisi gruppi di lavoro, hanno prodotto emendamenti al progetto di Costituzione, presentati poi ai Membri della Convenzione Europea. Con una formula innovativa, durante le plenarie della Convenzione, ineditamente condotte dagli stessi studenti, i politici presenti venivano poi intervistati dalla platea senza né timori né peli sulla lingua, dando dunque vita a dibattiti estremamente interessanti e pieni di contenuto. L’intenzione dichiarata è quella di elaborare in tal modo innovative metodologie didattiche, sulle quali le università partner stanno svolgendo una riflessione comune.
A Roma si manterranno gli originali metodi di lavoro di Parigi: ai panel in plenaria di più ampio respiro, si affiancherà l’attività dei working groups che si concentreranno su temi specifici. Lo scopo è quello di proporre un dibattito di alto livello e di produrre, come a Parigi, un documento finale esauriente ed innovativo. Tra le varie personalità politiche italiane ed europee presenti, hanno già confermato la loro presenza e la volontà di dialogare con gli studenti PierFerdinando Casini, Giuliano Amato, Gianfranco Fini, Franco Frattini, Rocco Buttiglione, Valdo Spini, Umberto Ranieri, Inigo Mendes de Vigo, il Ministro degli Esteri portoghese Antonio Martins Da Cruz, il Vice Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Ceca Jan Kohout, il Segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace Giampaolo Crepaldi.
Oltre all’intensa attività di studio, sono naturalmente previsti dei momenti di relax e di svago, per consentire a tutti i partecipanti di socializzare nel senso più pieno del termine: se la prima sera tutti avranno la possibilità di conoscere la nostra capitale “by night”, le due serate successive ruoteranno intorno a due mega-feste. Per saperne di più, consultate il nostro programma!

L’evento è organizzato in collaborazione con la Commissione ed il Parlamento Europeo – Rappresentanza in Italia , sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica , con il Patrocinio del Ministero degli Esteri , della Presidenza del Consiglio - Ministero delle Politiche Comunitarie , del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca , di Cantiere Europa e del Comune di Roma . Generosi sponsors tra i quali meritano particolare menzione le Poste Italiane e la Fondazione Aristide Merloni , hanno permesso a questo evento di avere luogo.
Ultimo ma non ultimo, le II Assise sono state interamente organizzate da un piccolo team di studenti di Tor Vergata , in collaborazione con l’Ufficio Relazioni Internazionali e Affari europei
con l’entusiastico sostegno del Rettore Prof. Alessandro Finazzi Agró

Un grazie di cuore a tutti e… arrivederci a luglio!!

Per informazioni: european.students@uniroma2.it, federiga.bindi@uniroma2.it; tesauro@uniroma2.it
Tel: 06/7259.2757 / 2556